Dl Dignita':Aicp,ok odg collaboratori.Ora disciplina organica

ZCZC5399/SXA XPP77013_SXA_QBXB R POL S0A QBXB Dl Dignita':Aicp,ok odg collaboratori.Ora disciplina organica (ANSA) - ROMA, 3 AGO - "E' un segnale importante l'attenzione mostrata dal Governo nei confronti del ruolo e del lavoro svolto dai collaboratori parlamentari, durante la discussione alla Camera dei deputati del cosiddetto Decreto Dignita'". E' quanto dichiara in una nota Elisabetta Motroni, vicepresidente dell'Associazione Italiana Collaboratori Parlamentari, dopo l'accoglimento dell'ordine del giorno presentato, su sollecitazione di Aicp, grazie alla meritoria attenzione al tema dei deputati Magi, Pastorino, Rizzetto, Fusacchia e Scalfarotto. "Con il nostro odg, in deroga alle disposizioni introdotte dal Decreto Dignita', - spiega Motroni - si prevede che i contratti di lavoro subordinato a tempo determinato stipulati dai parlamentari con i rispettivi collaboratori possano avere una durata pari a quella della legislatura ed essere rinnovabili". "Abbiamo, inoltre, impegnato il Governo ad adottare esplicite disposizioni che vietino a deputati e senatori di ricorrere a forme contrattuali non idonee come i co.co.co. che mal si conciliano con l'attivita' svolta dai collaboratori parlamentari". "Confidiamo, ora, in un'ulteriore prova di serieta' e responsabilita' da parte degli Uffici di presidenza delle Camere - veri padroni della materia - affinche' venga adottata subito una delibera che preveda una disciplina organica della figura dei collaboratori in analogia a quanto avviene nei parlamenti europei", conclude Motroni.(ANSA). PDA 03-AGO-18 16:08 NNNN