giuliano pennacchio

CURRICULUM VITAE BREVE Giuliano PENNACCHIO Luogo e data di nascita: Pozzuoli (NA) – 26-10-1960. Cittadinanza: Italiana Stato civile: Coniugato Residenza: Napoli Indirizzo : Vico Paradiso alla Salute 68 – 80136 Napoli Recapiti telefonici: 081 290 992 ; cell. 347 580 50 35 gpennacchio2@gmail.com TITOLI E QUALIFICHE Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale presso l’Istituto ITC “A. Diaz”- (Napoli). Laurea in Scienze Politiche (Cooperazione e Sviluppo), Università degli Studi di Roma, "La Sapienza". Pubblicista giornalista, iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. ATTIVITÀ LAVORATIVE 2014-2017 – Consulenza, in qualità di collaboratore legislativo, per la deputata Giulia Grillo, della XII Commissione, Affari Sociali (Sanità- Politiche Sociali) della Camera dei Deputati. 2016- -2017 Consulenza, in qualità di collaboratore legislativo, per la deputata Giulia Grillo, Vice capogruppo M5S, luglio –settembre 2016; Capogruppo M5S- settembre 2016 –gennaio 2017,della Camera dei Deputati. Preparazione di note per discorsi per dibattito in Commissione e in Aula; predisposizione di atti parlamentari: interrogazioni, interpellanze, mozioni, ordini del giorno, emendamenti a progetti di legge; progetti di legge; rapporti con gli uffici legislativi della Camera. Preparazione di numerosi testi ispettivi/accessi agli atti con oggetto incompatibilità - inconferibilità con cariche pubbliche, indirizzati anche all’ANAC. Altre attività: preparazione di comunicati stampa inerenti all’attività della deputata. 2006-2008 – Advisor presso un gruppo parlamentare, Sinistra L’Arcobaleno- Commissione Industria del Senato, per la Commissione X (Industria, Commercio e Turismo). 1998-2006, Addetto stampa di gruppo parlamentare al Senato della Repubblica. 1996-1998 – Advisor presso gruppo parlamentare PRC, per la Commissione X (Industria, Commercio e Turismo) alla Camera dei Deputati ATTIVITA’ LAVORATIVA IN AMBITO PARLAMENTARE DI GIULIANO PENNACCHIO L’attività che ho svolto tra il 1996 - 1998 alla Camera dei Deputati era quella di advisor due per deputati, On. Dario Ortolani e On. Edo Rossi della X Commissione (Industria, Commercio e Turismo). Ho seguito la redazione e l’iter legislativo del testo unico sul turismo, della riforma del commercio, della privatizzazione di Telecom, con l’apertura al mercato di nuovi operatori; la prima rottamazione per le auto con la politica degli incentivi. Ho contribuito alla redazione dei seguenti progetti di legge: 1. Costituzione del Comitato di sorveglianza per la certificazione di conformità alle convenzioni internazionali in merito alla delocalizzazione delle attività produttive e all'importanza di beni semilavorati o prodotti finiti ( lavoro in sub fornitura). 2. Disposizioni in materia di fornitura dei beni e dei servizi di pubblica utilità ai nuclei familiari con basso reddito. 3.Norme per la sospensione dell'apertura di strutture della grande distribuzione commerciale. Ho redatto molteplici atti parlamentari aventi come oggetto crisi industriali e cessioni di ramo di azienda. Tra il 1998 e 2006 ho svolto l’attività di addetto stampa di un gruppo parlamentare del Senato della Repubblica; ho redatto comunicati stampa, organizzato eventi e conferenze, scritto articoli per quotidiani. Tra il 2006 e il 2008 ho seguito la Commissione Industria (Industria, Commercio e Turismo) del Senato; di questo periodo ho una documentazione più dettagliata della mia attività. Seguivo i sen.ri Salvatore Allocca e Daniela Alfonzi come advisor. Il 2006 è caratterizzato dalla conversione in legge dei Decreti Bersani (i cosiddetti pacchetti Bersani). I principali provvedimenti cui ho lavorato: Abolizione della tariffa minima per i professionisti. Liberalizzazione nel settore della distribuzione commerciale di alimenti e bevande. Liberalizzazione della produzione del pane. Libera vendita dei farmaci non soggetti a prescrizione medica. Norme sui conto correnti. Sportello Unico per l’imprese. ‘Pacchetto Bersani’ sull’energia. In particolare a riguardo delle liberalizzazioni delle reti e sulla separazione tra proprietà e gestione delle reti stesse. Legge finanziaria 2008: introduzione dell’azione collettiva risarcitoria ( la cosiddetta Class action) . Attività dal 2014- 2015 alla Camera dei Deputati presso la Commissione Affari Sociali (Sanità e Politiche Sociali,Terzo Settore), in qualità di collaboratore legislativo della deputata Giulia Grillo. Ho redatto due proposte di legge: 1 ‘Disposizione per la costituzione di un centro unico nazionale per i controlli di vigilanza fiscale’. 2 ‘Norme per la figura pubblica del medico di medicina generale’ i cosiddetti medici di base). Per questa proposta di legge ancora in bozza (consegnata al committente /deputata) ho dovuto effettuare un complesso iter di modificazioni legislative che ha interessato le principali leggi in materia di sanità. Ho redatto due mozioni, una sulla obesità infantile, un’altra sul virus Ebola, vari atti ispettivi ed emendamenti e sub emendamenti a progetti di legge in discussione. Ho seguito l’iter di numerosi progetti di legge: Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell'impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale. Disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario. Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone affette da disabilità grave prive del sostegno familiare. Legge di Stabilità 2015. Numerosi atti ispettivi e lettere finalizzati all’accesso agli atti; lettere per segnalare incompatibilità/inconferibilità di cariche all’Autorità Nazionale Anti Corruzione. ALTRE ATTIVITÀ PRINCIPALI ARTICOLI PUBBLICATI MENSILE "LA VOCE DELLE VOCI" 2001- 2008 - Rubrica mensile dal titolo: "Camera con vista". PUBBLICAZIONI: “Federalismo e Mezzogiorno” Dossier pp. 1-27, agosto 2010. Riferimenti: Cell.: 347 580 50 35 E-mail: gpennacchio2@gmail.com

Occupazione Principale: legislativo
Aree specifiche di lavoro: Attività produttive - commercio e turismo - Affari sociali e sanità - Lavoro e previdenza sociale -
Scarica CV